TWD stagione 7 – episodio 02 – I Love Zombie

 

Combo micidiale, Michele Borgogni ed il nostro defeale recensiscono la seconda puntata della settima stagione di #TWD.   Dopo i fuochi d’artificio della prima puntata della settima stagione di The Walking Dead, molti si aspettavano un secondo episodio altrettanto scoppiettante. Anche voi la pensavate così? Speravate in scene d’azione, orde di zombie, drammi, Negan che […]

twd

Sorgente: TWD stagione 7 – episodio 02 – I Love Zombie

La Mano #Zombie

Per halloween è usanza classica tra noi nonmorti preparare la mano mozzata di zombie.

Immagine

Ecco cosa serve:

  • 300 gr di macinato di carne umana
  • 100 gr. di macinato di salsiccia
  • 100 gr. di macinato di mortadella
  • 3 uova
  • 20 gr di parmigiano
  • 1 tazza di mollica di pane
  • 1/2 bicchiere di latte
  • sale
  • prezzemolo
  • pangrattato
  • tempo di preparazione: 45 minuti
  • tempo di cottura: 30 minuti 

Preparazione:

1) Fate ammorbidire la mollica di pane con il latte.

2) Mischiate tutti gli ingredienti insieme: carne, pane, parmigiano, sale, uovo e prezzemolo sminuzzato. Aggiungere piano piano del pangrattato fino a che il composto non risulterà compatto ma ancora morbido. La prova che potete fare è quella di prendere una grossa parte di impasto in mano e tenerla in verticale verso il basso. Dovrà rimanere attaccata e non rompersi. Fate attenzione a non eccedere al contrario, aggiungendo troppo pangrattato altrimenti il polpettone verrà troppo duro.

3) Date al polpettone la forma di una mano, ponendolo su un foglio di carta forno: appoggiate la vostra mano e ritagliatene la forma, usate la carne di scarto per dare una dimensione proporzionata alle dita e al dorso, ritagliate una cipolla in parti tali da farle sembrare delle unghie e applicatele alle dita, ritagliate anche una patata o una cipolla in un pezzettone da inserire sul polso come se fosse un osse spezzato… 🙂

4) Potete guarnire con pezzi di sottiletta sul dorso da far sciogliere, infornate per 30 minuti a 180° con forno preriscaldato.

5) Servite su piatto con abbondante ketchup o salsa di pomodoro.

Buona Cena di Halloween 

 

torvate anche una video ricetta qui: http://www.gustoblog.it/post/5270/la-ricetta-di-halloween-della-mano-di-zombie-il-polpettone-buono-ma-terrificante?utm_source=feedburner&utm_medium=feed&utm_campaign=Feed%3A+Gustoblog%2Fit+%28gustoblog%29

 

 

 

Questione di gusti #zombie

IMG_6907377192278

è tipico dei bambini voler mangiare solo quello che piace e nella giovinezza si hanno gusti limitati… poi da grandi ci rifacciamo mangiando di tutto anche quello che fino a pochi anni prima ci faceva davvero schifo… 🙂

quindi madre non ti preoccupare che non appena crescerà si mangerà tutti i cervelli che gli arriveranno a tiro, tutt’al più sarà faticoso per lui scegliere i migliori, spesso troverà cerebri vuoti o avariati tipo quelli dei politici o dei giornalisti e allora preferirà diventare vegetariano per mangiarsi una testa di sedano che sicuramente, rispetto a certa gentaglia, avrà più gusto.

.Immagine

Budella Sanguinolente

Volete gustarvi una prelibatezza che arriva dal profondo delle viscere? nessun problema. 

4 banane
3 cucchiaini di zucchero di canna
1 cucchiaio di cannella
sciroppo di fragola

Per prima cosa usa le banane ormai troppo mature (quasi nere) che staresti per buttare.

Quindi prendi un sacchetto di carta per il pane come base di appoggio.

Ora mixa lo zucchero di canna con la cannella e mettilo sul sacchetto.

Sbuccia le banane e mettile in un piatto fondo, cospargile di sciroppo di fragola, abbondantemente. Girale per bene in modo da farle diventare grondanti, più saranno mature e più assorbiranno lo sciroppo.

Ora rovesciale sul sacchetto con sopra lo zucchero alla cannella, posizionale come se fossero state appena tolte da un corpo sbudellato.

Immagine

Cocktail Bloody Brain per #zombie assetati

Avete sete di cervelli? ecco il cocktail che farà al caso vostro

Immagine

prendete uno shot glass

versate della vodka alla fragola o alla pesca (in america usano la Schnapps)

aggiungete del succo di limone e mixate

aspirate con la cannuccia la crema al whisky e aggiungetela appena sotto la superficie, si addenserà proprio grazie all’acidità del succo di limone

terminate con un cucchiaino di sciroppo di granatina

il vostro cocktail cervello sanguinante è servito!!!

CERVELLO FRITTO PER #ZOMBIE GOURMAND

INGREDIENTI:

Un cervello da 600 gr.
2 cucchiai di aceto, 3 uova, farina, pangrattato, olio extravergine di oliva, sale, pepe

piatto-pronto-portauova-uova-cervello-tagliere-ciotola-ciotolina-legno-formaggio-cucchiaini-di-legno

PROCEDIMENTO:

Mettete a bagno il cervello, in acqua fredda, per circa mezz’ora; quindi, scottatelo in acqua salata con l’aggiunta di due cucchiai di aceto.

Appena l’acqua bolle, spegnete il fuoco, scolate il cervello e mettetelo in una ciotola con acqua fredda.
Quando si sarà raffreddato, scolatelo, spellatelo e tagliatelo a fettine non troppo sottili (circa 1,5 cm. di spessore).

Salate le fettine e passatele prima nella farina, poi nelle uova sbattute e infine nel pangrattato.
Lasciatele riposare un paio di minuti e friggetele in abbondante olio bollente.

Scolatele, ponetele su carta assorbente per togliere l’unto e servire ben calde accompagnate dagli spicchi di limone.