JEFF HANNEMAN UNO DI NOI

JEFF HANNEMAN

Vogliono farci credere che il buon Jeff Hanneman sia morto e che la sua chitarra resterà muta in eterno…

Da fonti ben informate, abbiamo appreso che il nostro era stato morso da un ragno affetto da Solanum il classico virus zombie per eccellenza e il resto è storia: hanno cercato di fermare il virus ma ormai era trascorso troppo tempo dall’infezione, il braccio era ormai necrotico e presto è stato attaccato il cervello.

La notizia ha dell’incredibile e non ha ancora trovato tutte le conferme necessarie, tuttavia, nonostante l’Ospedale, dove Jeff era ricoverato, abbia emesso un comunicato stampa nel quale viene dichiarato come la situazione sia sotto controllo, sembra che l’intera area sia stata messa in quarantena e tutto il personale sanitario sottoposto a scrupolosi controlli clinici per scongiurare la trasmissione del Solanum.

Gli altri membri della band si sono trincerati dietro i soliti NO COMMENT però il leader e frontman Tom Araya  ha tenuto a precisare che tutto è stato fatto per recuperare Jeff ma gli sforzi sono stati vani e ora si tenta di arginare delle spiacevoli conseguenze…

Quindi tutto fa pensare che l’autore di testi sacri come Raining Blood e Angel of Death possa diventare l’agente scatenante di quella tanto agognata APOCALISSE ZOMBIE.

riprendiamo da http://salvarsidazombie.altervista.org/pagina-335841.html

Il Solanum agisce spostandosi attraverso il flusso sanguigno dal punto d’ingresso fino al cervello. Con processi  non ancora del tutto chiari, il virus usa e distrugge le cellule del lobo frontale per replicarsi. Durante questa fase il cuore si ferma, e il soggetto infetto risulta “morto”. Il cervello tuttavia rimane in vita, ma in una sorta di letargo, mentre il virus ne muta le cellule generando un organo completamente nuovo. Il tratto più distintivo di questo nuovo organo e’ l’indipendenza dall’ossigeno. Eliminando il bisogno di questa risorsa, il cervello non-morto può utilizzare il complesso meccanismo di sostegno del corpo umano. Una volta completata la mutazione, questo nuovo organo rianima il cadavere dando luogo a un nuovo essere, completamente diverso da quello precedente. Alcune funzione corporee rimangono costanti, altre operano in misura diversa, altre ancora cessano del tutto. Il nuovo organismo e’ uno Zombie.

p17pjsdjac1do81qcq1mnqkjl1o961

articolo originale:

http://www.giornalettismo.com/archives/911233/jeff-hanneman-e-morto-il-chitarrista-degli-slayer/

https://it.wikipedia.org/wiki/Manuale_per_sopravvivere_agli_zombi

Annunci

Lascia un Morso

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...